Dammam

Dammam; Strumento Musicale Persiano

Il Dammam è uno strumento della famiglia dei membranofoni a due facce. Esso è costituito da un cilindro di legno o di metallo coperto da pelle su entrambi i lati in un modo particolare. Le pelli sono unite al corpo tramite anelli ( in ogni lato ce ne sono due) e una serie di corde.

Con la bacchetta di legno viene suonata la parte destra del dammām e con la mano quella sinistra. Esso viene utilizzato in tre misure e con tre funzioni con i nomi dammam semplice, dammam-e ghambar e dammām-e ashkun.

L’uso di suonare il dammam è diffuso per lo più a Bushehr e nel Khuzestān. A Bushehr di solito accompagna le cerimonie di lutto del mese di Moharram e il gruppo dei suonatori ha il compito di annunciare l’inizio del rito funebre nei mesi di Moharram, Safar e talvolta del Ramadan.

La credenza popolare vuole che il numero dei dammām che vengono suonati in questa cerimonia debba essere dispari, solitamente tra 7 e 11 o talvolta di più. I dammām accompagnano i piatti e il corno.

Il risultato dell’esecuzione del gruppo dei suonatori di dammām è una musica polifonica.

Condividere
  • 7
    Shares
Uncategorized