Imamzadeh Seyyed Mozaffar di Bandar Abbas

Il mausoleo e santuario dell’Imamzadeh Seyyed Mozaffar (A), deceduto nel 404 dell’Egira lunare, nipote della quarta generazione dell’Imam Musa Kazem (A), è ubicato nella città di Bandar Abbas (regione Hormozgan).

L’edificio è stato più volte restaurato e nell’anno 1926 è stato ricostruito e ampliato. Collocato su un’alta piattaforma, ha quattro goldasteh di quattro minareti smaltati e le sue belle maioliche turchesi, le finestre e la sua facciata esterna sono una testimonianza dell’architettura di epoca safavide.

L’arco della porta di ingresso dell’edificio presenta decorazioni a muqarnas e la cupola ha piastrelle intarsiate. Per la decorazione dell’ambiente interno, contrariamente ad altri luoghi religiosi come Shahceragh, non è stata impiegata l’arte della lavorazione a specchietti.

Nell’area esterna del mausoleo sono stati piantati alberi tipici della zona di Bandar Abbas come le palme. Questo luogo religioso fin dai tempi antichi ha attirato l’attenzione della gente comune nella regione di Hormozgan e ogni anno ospita innumerevoli pellegrini.

Condividere
Uncategorized