Mausoleo di Bayazid Bastami

Mausoleo di Bāyazid Bastāmi

Il mausoleo di Bāyazid Bastāmi, noto come Soltān Al-ārefin (principe dei mistici) (804-874), uno dei più importanti mistici e maestri sufi dell’Iran, si trova nella città di Bastām, nella provincia di Shāhrud (regione Semnān).

Le opere più antiche di questo mausoleo appartengono ai secoli dal terzo fino al quinto ma la maggior parte delle sue parti sono state costruite nel periodo degli Ilkhanidi e dopo di essi.

Il mausoleo è uno dei complessi architettonici più belli dell’Iran e il più importante monumento storico di Bastām che si trova in un complesso che comprende il mausoleo di Bāyazid, l’Imāmzādeh Mohammad, la moschea Bāyazid Bastāmi, gli shabestān della moschea di Bastām, il minareto in mattoni, il khānqāh (luogo di incontro dei dervisci) di Bāyazid, la cupola e l’iwān Ghāzān Khān, il portico safavide e una gonbadkhāneh dal nome “sardābeh”; questo complesso è situato nei pressi della moschea Jām’eh di Bastām, della madrasa Shāharkhieh e della torre Kāshāneh.

Il sepolcro di Bāyazid è privo di ogni tipo di decorazione ed ha una finestra coperta in ferro. Sulla tomba c’è una pietra di marmo su cui sono incise le parole delle più note litanie dell’Imam Ali Ben Abi Tāleb (A).

Condividere
Uncategorized