Mausoleo di Ibn Yamin Faryumadi

Mausoleo di Ibn Yamin Faryumadi

Il mausoleo di Ibn Yamin Faryumadi, noto poeta iraniano (1286-1368) si trova nel villaggio di Faryumad nella provincia di Myāmi (regione Semnān).
Questo mausoleo, che è situato nei pressi dell’antica moschea Jām’eh del villaggio, all’inizio era una costruzione di terra e adobe in condizioni disastrose ma in seguito è stato restaurato e ricostruito ed ora è un edificio notevole e molto bello dalla forma esagonale.
Le sue belle angolazioni sono come un fiore sbocciato e il sepolcro esagonale all’interno ha la forma dello stame di un fiore. La pietra sepolcrale ha sei piccoli lati e sopra vi sono delle iscrizioni riguardanti questo grande poeta.
Intorno al mausoleo c’è uno spazio è verde. Ibn Yamin durante la sua vita compose 15 mila versi che comprendono qaside (odi panegiristiche), ghazal (liriche), tarkib-band (una forma della poesia strofica), qet’e (frammenti) e robā’i (quartine) che sono stati raccolti nel suo Diwān (Canzoniere).
Il villaggio di Faryumad, a causa dell’antichità storica e delle sue caratteristiche naturali, ha molte attrazioni turistiche come: la moschea Jāme’h, il mausoleo e la diga di terra dello Sheikh Hassan Javari, il santuario dell’Imāmzādeh Seyed Ahmad, il caravanserraglio Shāh Abbāsi, la collina della provincia, gli alberi di platano di 500 anni, l’antico mulino ecc…