Video
Alcuni video delle nostre attività culturali

Attività Culturali

L’Istituto Culturale dell’Iran svolge sostanzialmente le sue attività in due direzioni. La prima consiste nel programmare la sua attività per dare una migliore conoscenza della cultura persiana, come mostre, conferenze, concerti, proiezioni cinematografiche, spettacoli teatrali, pubblicazioni dei libri, lo svolgimento dei corsi di lingua e letteratura persiana. La seconda consiste nelle collaborazioni con enti ed istituzioni in Italia, in particolare con gli atenei italiani nell’ambito scientifico e la promozione di corsi di lingua persiana ed islamistica.


Un viaggio virtuale in Iran

IRAN, un paese da scoprire

Il territorio iraniano è suddiviso in 31 regioni. Conoscere la province, la loro popolazione, la loro posizione geografica e il loro clima sono le prime informazioni che possono aiutarvi per conoscere ancora meglio la storia, la cultura, le attrazioni turistiche delle province.
In ogni provincia troverete i suoi propri souvenir e l’artigianato e potreste ammirare la sua cucina tipica gustosa, oltre la musica tradizionale di ogni provincia che riesce a incantare tutti per trasformare una vacanze in un viaggio indimenticabile.


Il nostro corso di lingua persiana e le testimonianze degli studenti

Lingua Persiana

L’Istituto Culturale dell’Iran a Roma, nel quadro delle sue attività culturali e didattiche, promuove il Corso di lingua Persiana. Il corso ha la finalità di introdurre ad una delle principali lingue dell’Asia Centrale e Occidentali la cui grande rilevanza è legata alla sua straordinaria tradizione storico-culturale .Il corso è tenuto dall’insegnante madrelingua oppure il docente universitario e si svolge solamente il giorno sabato presso la sede dell’Istituto a Roma in via Maria Pezzè Pascolato, 9.


Scoprire la bellezza della Musica Persiana

Musica Persiana

Nel corso della storia l’Iran ha dato sempre una particolare importanza alla musica tradizionale e alla progettazione di strumenti musicali, molti dei quali costituiscono il prototipo di quelli moderni. I documenti più antichi rinvenuti nei siti archeologici descrivono la musica persiana, una cultura musicale vibrante già dall’antichità .
Testimonianze di scavo, permettono di rilevare che la musica praticata oggi in Iran affonda le sue radici sin nei tempi dell’Impero Elamite (2500 A.C.)

Condividere