ISTITUTO CULTURALE DELLA REPUBBLICA ISLAMICA DELL’IRAN

Corso di Lingua persiana, Imparare, in Istituto Culturale
previous arrow
next arrow
Slider

Chi Siamo

Italia e Iran sono entrambi paesi dalla fortissima vocazione culturale. Le relazioni tra le due nazioni, che godono di un ricco passato storico e culturale, affondano le loro radici molto indietro nel tempo, due grandi civiltà con patrimoni artistici e culturali inestimabili, i quali rappresentano da sempre un fattore di importanza ed efficacia fondamentale per l’instaurazione e lo sviluppo dei rapporti bilaterali in tutti gli ambiti.

Oggi l’Istituto culturale iraniano a Roma rappresenta l’unica struttura ufficiale che si occupa della promozione della cultura e della civiltà dell’Iran all’estero nell’ambito della diplomazia generale della Repubblica Islamica dell’Iran.

L’Istituto Culturale dell’Iran, è attivo da oltre mezzo secolo come rappresentante delle istituzioni culturali iraniane nel promuovere le relazioni culturali e accademiche ponendosi come “ponte” tra le due nazioni, con l’obiettivo di approfondire lo sviluppo dei loro rapporti culturali e scientifici. A tal fine la biblioteca multilingue e multidisciplinare dell’Istituto culturale, che vanta oltre tremila volumi, in particolare testi di lingua e letteratura persiana, è aperta a docenti, studenti, ricercatori e appassionati.

Direttore

Dott: Akbar Gholi

Akbar Gholi, nato nel 1968 a Teheran, laureato in Amministrazione pubblica, ha iniziato la sua carriera professionale dal 1990 presso l’Organizzazione della Cultura e delle Relazioni Islamiche.

Ha iniziato la sua prima missione in Italia nel dicembre 2001 come incaricato d’affari presso l’Istituto Culturale dell’Iran a Roma fino al 2004.

La sua seconda missione in Italia presso l’Istituto Culturale inizia nel 2008 e si protrae per tre anni.

Dal 2016 dirige l’Istituto.

Autore dei diversi libri ed articoli riguardanti la cultura e l’arte italiana, basati sulle ricerche portate avanti e le esperienze vissute durante le sue tre missioni in Italia.

Per maggiori informazioni e collaborazioni che riguardano l’Iran vi invitiamo a contattarci.