Patrimonio dell’Unesco

Patrimonio dell'Unesco

L'Iran ha accettato la Convenzione UNESCO per i Beni dell'Umanità il 23 febbraio 1975. Questa è la lista dei Patrimoni mondiali dell'umanità presenti in Iran al 2017: Choqa zanbil, Piazza Naqsh-e jahàn a Esfahan, Persepoli, Takht-e Soleyman, Pasargade, Bam e il suo paesaggio culturale, Il mausoleo di Soltaniyeh, Iscrizioni di Bisotun, Insediamenti monastici armeni, Storico sistema idraulico di Shushtar, Santuario e tomba dello sceicco Safī al-Dīn, Bazar storici di Tabriz, Giardino persiano, Moschea del Venerdì (Masjed-e Jāmé) di Esfahan, Gonbad-e Qābus, Palazzo del Golestan, Shahr-i Sokhta, Paesaggio culturale di Maymand, Susa, Il qanat persiano, Deserto di Lut, Città di Yazd.