La festa della madre (donna) e del padre (uomo)

La festa della madre (donna) e del padre (uomo)

Come in tutto il mondo, anche in Iran il giorno dedicato alla madre e al padre, nel ricordo e in onore di ciascuno di essi, viene celebrata dai figli che fanno visita ai genitori portando loro dolci e regali. In Iran la festa della madre (festa della donna) non ha una data precisa sul calendario dell’Egira solare ma ufficialmente nella cultura iraniana la festa della madre e della donna viene celebrata il venti del mese arabo di Jamadi al-Thani 1 , in concomitanza con la nascita di Fatemeh Zahrâ (che la Pace sia su di lei), figlia del Profeta dell’Islam. In questo giorno tutti gli uffici statali e privati facendo festa e donando regali alle donne, le manifestano la loro gratitudine. Allo stesso modo la festa del padre non ha una data precisa nel calendario dell’Egira solare, ma ufficialmente nella cultura iraniana viene celebrata il tredici del mese di Rajab in concomitanza con la nascita dell’Imam Alì (che la Pace sia su di Lui), il primo Imam degli Sciiti.

1- Sesto mese del calendario lunare islamico.