Il Cristianesimo

Il cristianesimo ha una lunga storia in Iran, che risale ai primi anni della fede. È sempre stata una religione di minoranza. La storia della Chiesa cattolica in Iran prese avvio nel XIII secolo con l’arrivo di alcuni frati domenicani nel nord-ovest del paese.

L’introduzione del cristianesimo fu favorita dai khan mongoli, che dominavano all’epoca il Paese. La prima gerarchia cattolica venne istituita nel 1318: il 1º aprile di quell’anno, con la bolla Redemptor noster, papa Giovanni XXII eresse l’arcidiocesi di Soltaniyeh, a cui affiancò sei vescovi suffraganei. La Chiesa cattolica rappresenta in Iran una delle comunità cristiane più antiche, anche se i cattolici nel Paese sono solo una sparuta minoranza: al 31 dicembre 2005, su 69 milioni di iraniani, i cattolici erano 24.565, ossia lo 0,035% della popolazione totale. La cristianizzazione in Persia fu opera della Chiesa d’Oriente, una chiesa autocefala e non in comunione con la cattolicità.

Nel 1976, il censimento ha riferito che la popolazione cristiana contava 168.593 persone, la maggior parte di loro armeni. A causa della guerra Iran-Iraq nel 1980 e la dissoluzione dell’Unione Sovietica nel 1990, quasi la metà degli armeni migrarono nella Repubblica di Armenia di recente indipendenza; la tendenza opposta si è verificato dal 2000 in poi, ed il numero dei cristiani con cittadinanza iraniana è aumentato a 109.415 nel 2006. Allo stesso tempo, una notevole immigrazione di assiri provenienti dall’Iraq è stato registrato a causa dei massacri e delle molestie verificatesi nell’Iraq post-Saddam. Tuttavia, la maggior parte di questi nuovi migranti non possiedono la cittadinanza iraniana.

Nel 2008, l’ufficio centrale dell’Unione Internazionale degli Assiri è stato ufficialmente trasferito in Iran dopo essere stato ospitato negli Stati Uniti per più di quattro decenni. I cristiani in Iran vivono principalmente nella capitale Teheran e nelle città di Isfahan e Shiraz. Oggi, ci sono almeno 600 chiese per 300.000 – 370.000 cristiani in Iran.

Condividere
  • 21
    Shares
Uncategorized