Tarikhaneh la più antica moschea dell’Iran in lista patrimonio ICESCO

 La più antica moschea del paese presto in lista patrimonio ICESCO.

L’Iran intende proporre “Tarikhaneh”, una delle sue moschee più antiche, come candidata per l’inclusione nell’elenco del patrimonio culturale dell’Organizzazione islamica per l’educazione, la scienza e la cultura (ICESCO)

La moschea, costruita con mattoni di fango, si trova vicino alla moderna città di Damghan nella regione di Semnan. Alcune fonti, tra cui ArchNet, affermano che Tarikhaneh è la più antica moschea esistente in Iran.

Chiamato anche Tarik Khana, il monumento incorpora una semplice pianta di origine araba con tecniche costruttive sasanidi (la dinastia sasanide fu l’ultima a regnare in Persia prima dell’avvento dell’Islam).

A poca distanza dalla moschea possono essere osservati i resti di un minareto a pianta quadrata di data incerta, forse parte della costruzione originale, e un minareto cilindrico del periodo selgiuchide (1060-1307). Quest’ultimo è sorprendentemente suddiviso in sei zone di ornamento, ciascuna realizzata in mattoni con un diverso motivo geometrico.

L’Organizzazione mondiale per l’educazione, la scienza e la cultura islamica (ICESCO, ex ISESCO) è un ente che opera sotto l’egida dell’Organizzazione per la cooperazione islamica (OIC) attivo nel campo dell’istruzione, della scienza, della cultura e della comunicazione nei paesi islamici con l’obiettivo di sostenere e rafforzare le relazioni tra gli stati membri.

L’organizzazione, fondata nel 1979, ha sede a Rabat, in Marocco, e conta 54 stati membri.

Fonte: IQNA

 

VEDI ANCHE

Attrazioni

Condividere