Tempio del fuoco Mand

Tempio del fuoco Mand

Il tempio del fuoco Mand o Khormoj si trova nei pressi della omonima città, provincia di Dashti (regione Bushehr) e risale alla fine dell’epoca arsacide e agli inizi di quella sasanide.
Questo antico tempio che è situato alle pendici del monte Mand, è costituito da tre piani, centrale o principale, inferiore e superiore collegati tra loro e nonostante ciò il tipo di edificio di ognuno è diverso dall’altro.
Questo tempio del fuoco ha un talār di forma quadrata al cui centro sono collocati dei focolari circolari. La facciata esterna attuale comprende un ingresso con soffitto a volta, due entrate a base circolare e dieci cavità come ingressi laterali alla piattaforma dello shāhneshin dell’atrio principale, e con misure diverse che probabilmente erano considerate finestre e lucernari dei portici principali del tempio.
Data la presenza di resti di una cisterna e di un albero alla distanza di 200 metri alle pendici della montagna, pare che di fronte al tempio ci fosse una piazza e per prevenire la penetrazione dell’acqua delle forti inondazioni intorno alla collina, erano state costruite numerose barriere di pietra e stucco.
Più di mezzo secolo fa nel lato nord del tempio e anche dietro la montagna erano presenti resti di cavità, di uno shāhneshin e di alberi e da lì una strada portava al tempio; con il passare del tempo a causa dell’erosione del monte sono scomparsi.

 

Condividere
Uncategorized