Città sotterranea di Kariz

Città sotterranea di Kariz

Kariz(o Qanat) del sito archeologico di Harire è una città sotterranea, destinata a raccogliere e purificare l’acqua, così da garantire la vita in caso di emergenze. Quest’area è stata costruita circa 2.500 anni fa: il sistema di gestione dell’acqua si compone di 274 pozzi, dislocati entro un’area di 14 km, e convoglia le acque verso un sistema centrale di filtrazione. La struttura, dimenticata e abbandonata da molto tempo, è stata riscoperta nel 1999.

Condividere
  • 5
    Shares
Uncategorized