Fonte Termale del Giobbe

La sorgente termale del Profeta Giobbe (Ayoub Payambar ).

La sorgente termale del Profeta Giobbe (Ayoub Payambar ) viene chiamata così in riferimento all’episodio coranico che vede Giobbe come protagonista: egli era molto ricco, aveva una famiglia numerosa, dei possedimenti e degli animali con cui poteva mantenersi. Allah, per mettere alla prova la sua fede, gli portò via tutti i figli e gli animali, distrusse le sue terre e gli causò una dolorosa malattia alla pelle. Nonostante le disgrazie che lo colpirono, Giobbe continuò per anni ad essere grato e a lodare Allah. Infine, dopo anni di sofferenze, Dio si rivolse a lui e disse: “Batti il piede a terra!”

Giobbe obbedì e dal punto in cui aveva colpito il terreno cominciò a sgorgare dell’acqua con cui poté ristorarsi. Allah, avuta prova della sua fede, gli restituì la famiglia e lo alleviò da tutte le malattie.

La sorgente Ayoub Peyghambar si trova 86 km a nord del capoluogo Bojnurd, nel distretto di Gifan. È alimentata da numerose fonti risorgive di acqua a 36 gradi circa. Il flusso delle sorgenti si raccoglie in una piscina di 459 metri quadri profonda circa 5 metri! La fonte è ancora oggi utilizzata per le proprietà della sua acqua, benefiche soprattutto per i disturbi della pelle e accoglie ogni anno moltissimi visitatori da ogni parte del paese, oltre ad essere un luogo di ritrovo per gli abitanti della zona.

La primavera e l’estate sono le stagioni più indicate per una visita.

Condividere
Uncategorized