Torre Lājim

Torre Lājim

La torre Lājim si trova nella città di Savād Kuh (regione Māzandarān). Questo edificio storico risale all’epoca degli Āl Zyār (930-1090). La facciata esterna è una semplice cupola conica di elegante fattura ornata da una fila di arcate e all’interno è di aspetto circolare con l’ingresso nella parte orientale.

Nell’ area sotto la cupola sono state poste due iscrizioni l’una sull’altra con mattoni levigati sullo sfondo di stucco bianco con calligrafie cufiche e pahlavi. Nell’iscrizione cufica che dal punto di vista della bellezza e del valore artistico viene considerata tra gli esempi più belli di calligrafia cufica decorata, è inciso il nome e l’appellativo del proprietario della tomba.

L’importanza della torre Lājim riguarda per lo più il fatto di contenere l’iscrizione pahlavi accanto a quella cufica. Questo edificio storico che è stato costruito con mattoni e malta di cemento, è situato nelle alture della foresta che da tre lati si affacciano su profondi precipizi.

In passato ai margini dei crepacci c’era un fossato con mura enormi che probabilmente comprendeva un’ampia e importante fortezza di cui la torre Lājim costituiva una parte.

Essa, che è erroneamente nota come mausoleo dell’Imāmzādeh Abdollah, è considerata uno dei più bei monumenti storici e fra le attrattive turistiche della regione Māzandarān.

Condividere
Uncategorized