Valle verde del fiume Sarbaz

La valle e il fiume Sarbāz si trovano nella zona Bāhukalāt, nella città di Sarbāz (regione Sistān e Baluchestān) ed il luogo è noto come habitat dei coccodrilli palustri (in lingua locale “Gandu”). Il fiume stagionale Sarbāz ha donato rigoglio e vita ai terreni intorno rendendo la zona verdeggiante e fertile.

Gli abitanti locali amano i coccodrilli palustri (lett: dal muso corto) e per questo motivo non hanno mai contribuito all’estinzione di questo animale che è l’unico coccodrillo iraniano con il nome di coccodrillo shādāb (lett : “felice”), con un peso di almeno circa 70 kg e una lunghezza da 4 a 5 metri.

Se si è alla ricerca di divertimento e si vuole passare del tempo libero in un ambiente naturale e bello, conviene visitare la valle verde e il fiume ricco di acqua di Sarbāz e godere dei bei panorami di questa zona; acquistando artigianato locale tra cui terracotte, oggetti intrecciati di vimini, tessuti ricamati, bigiotteria tradizionale, manufatti intarsiati, strumenti musicali, kilim, tessuti con la tecnica del seke duzi (ricamo di frammenti di monete su tessuti), scialle fatti a mano e anche frutti semi-tropicali come le banane e i manghi ai margini della valle, la vostra esperienza di viaggio sarà completa.

Condividere
Uncategorized