Korna

Korna; Strumento Musicale Persiano

Il kornā (lunga tromba con un bocchino) appartiene alla famiglia degli aerofoni ed è noto con nomi come kornā, kornāy e khornāy. Questo strumento è suonato nelle zone dove vivono i nomadi Qashqāi, i Buyer Ahmadi, i Bakhtiāri e altre regioni come il Gilān, il Māzandarān e il Khorāsān.

Il korna dei Qashqāi, Buyer Ahmadi e Bakhtiāri ha una struttura simile e fa parte del gruppo dei sornā o degli aerofoni ad ancia singola a doppia lamella. Questo tipo di korna è costituito da un corpo in legno con 7 fori acustici sul davanti e un foro sul retro, un’apertura metallica relativamente lunga, un corpo esterno e un’ancia. Esso è accompagnato dal naghāreh o dal dahol e trova impiego nei matrimoni e nelle feste.

Il korna del Khorāsān appartiene alla naghāreh khāne della Astan-e Qods-e Razavi che è considerato l’unico naghāreh attivo rimasto in Iran. Questo esemplare è privo di foro acustico e come una tromba o un lungo sheipur ha un suono profondo e potente.

Questo strumento ha la possibilità di creare tre o quattro suoni differenti. Il materiale di questo tipo di korna è costituito da leghe diverse come l’ottone, l’argento nickel ecc..ed è considerato tra gli aerofoni privi di ancia con un’apertura a forma di calice.

All’interno di  esso c’è un oggetto chiamato zanburak il cui compito è quello di creare e raddoppiare il suono. Nella naghāreh khāneh di Mashhad vengono suonati i korna insieme ad alcuni naghāreh.

L’utilizzo di questo tipo di korna oggi è limitato alla naghāreh khāneh di Mashhad. Il korna del Māzandarān è costituito da un tubo privo di fori a forma di un lungo cilindro imperfetto, è fatto con la corteccia di un tipo di albero che è stata separata da esso  in un modo particolare tanto da assumere la forma di una spirale che ha costituito il corpo dello strumento.

Questo tipo può essere ad ancia o senza. Il korna del Gilān è costituito da un tubo acustico privo di fori fatto di canna lungo da 2 a 5 metri e nel tratto finale ha un’apertura ricurva ricavata dalla zucca e un’apertura di canna o di legno a forma di cucchiaio per soffiare.

Oggi questo tipo viene suonato  in gruppo nelle cerimonie di lutto del mese di Moharram.

Condividere
Uncategorized