Strumenti Musicali Persiani

Strumenti Musicali Persiani

Lo strumento musicale è un oggetto che registra fedelmente e riflette l’evoluzione della civiltà di un territorio. Descrivere in poche righe un argomento così vasto e complesso in quanto coinvolge una moltitudine di aspetti, impone di individuare quali sono quelli che permettono di ricostruire le tracce più evidenti in un percorso fatto di tempi e luoghi. Come i segni lasciati dall’esecutore e dal tempo sul corpo di uno strumento permettono di ricostruirne la storia così sul corpo di questo strumento che è il territorio dell’Iran, gli strumenti sono i segni di una civiltà antichissima in grado di espandere nei territori limitrofi i suoi caratteri originali in virtù di una dominazione culturale poetica e raffinata.

A rendere complesso l’argomento è la presenza, nell’attuale Repubblica Islamica dell’Iran, di una grande varietà di etnie e regioni con caratteristiche proprie molto accentuate: il persiano lingua ufficiale, è parlata da poco più della metà della popolazione e le altre lingue caratterizzano forti identità culturali come quelle dell’Azerbaijan, Baluchistan, l’Altopiano Turkmeno (iraniano), il Kurdistan (iraniano), le regioni del Golfo Persico, tutte regioni le cui etnie oltrepassano i confini territoriali rendendo più incerta l’appartenenza nazionale.

Le espressioni di ogni etnia, soprattutto quando sono caratterizzate da forti identità come quella dell’Azerbaijan o del Baluchiscan o del Kurdistan, rivendicano una propria autonomia culturale rispetto a quella nazionale: il DOTÀR, liuto a manico lungo dei bardi turkmeni, la versione di tamburo a cornice DAYERÈ chiamato ARABUNÈ nella provincia di Yazd, la viella monossile SORUD (cassa ricavata da un unico blocco di legno) diffusa nel Baluchiscan, non possono essere ridotti a strumenti regionali ma sono una componente di precise tradizioni storico-culturali di genti che per processi storici sono state separate da un confine in Stati diversi.

Strumento Daf

Daf

Il Daf è uno strumento della famiglia dei membranofoni ad una faccia (un lato aperto) con un corpo simile ad ...
Tonbak o Tombak

Tonbak

Il Tonbak (Tombak, Dombak, Dandunak o Zarb) è uno strumento a percussione e appartiene alla famiglia dei tabl a forma ...
Dotapleh o Do tapleh

Do tableh

Il Dotapleh o Dotable è uno strumento del gruppo dei membranofoni ad una faccia (un lato chiuso) doppia. Esso insieme ...
Dammam

Dammam

Il Dammam è uno strumento della famiglia dei membranofoni a due facce. Esso è costituito da un cilindro di legno ...
Dohol

Dohol

Il Dohol è uno strumento della famiglia dei membranofoni a due facce. Esso, che è presente in forme e misure ...
Tamburello

Dayereh

Il dāyereh fa parte degli strumenti membranofoni monopelle (un lato aperto) con un corpo simile ad una cornice. Questo strumento ...
Piatto

Senj

Il senj appartiene alla famiglia degli strumenti che suonano per vibrazione propria (idiofoni). Esso è costituito da due strati circolari ...
Tar

Tar

Il tār appartiene alla famiglia degli strumenti a corda (cordofoni). Una cassa armonica, un manico e una testa, sono le ...
Dotar

Dotar

Il dotār è uno strumento della famiglia dei cordofoni a plettro che in alcune zone dell’Iran è conosciuto con altri ...
Setar

Setar

Strumento cordofono a plettro a suono determinato, appartiene alla famiglia del tanbur e nella sua fabbricazione viene utilizzato il legno ...
Kamanche

Kamancheh

Il kamāncheh appartiene agli strumenti cordofoni ad arco a suono determinato e nella sua fabbricazione viene utilizzato il legno, la ...
Barbat - Oud

Barbat – Oud

Il barbat o rud (oud in arabo) appartiene agli strumenti cordofoni a plettro a suono determinato. Questo strumento, antico di ...
Tanbur

Tanbur

Il tanbur è uno strumento della famiglia dei cordofoni a plettro, con un lungo manico e una cassa. La cassa ...
Gheichak

Gheichak

Il qeichak appartiene alla famiglia dei cordofoni ad arco. Questo strumento nelle varie zone dell’Iran viene chiamato con nomi come ...
Robab

Robab

Il robāb appartiene alla famiglia dei cordofoni a plettro. Questo strumento è costituito da una cassa armonica a due parti ...
Santur

Santur

Il santur con la forma di un trapezio isoscele, fa parte degli strumenti cordofoni a plettro a suono indeterminato e ...
Ghanun

Ghanun

Il ghānun con la forma di un trapezio rettangolo, fa parte degli strumenti cordofoni a plettro a suono indeterminato e ...
Ney

Ney

Il ney o flauto di canna ha sette segmenti (haft band) di questa pianta e perciò viene chiamato ney haft ...
Dozaleh

Dozaleh

Il dozaleh è uno strumento della famiglia degli aerofoni ad ancia con canale acustico doppio. Esso ha due canali acustici ...
Ney anban

Ney anban

Il ney anbān è uno strumento a fiato che risale a circa 2 mila anni e, con qualche differenza nella ...
Sorna

Sorna

La sornā appartiene alla famiglia degli aerofoni ad ancia con ancia singola e doppia. Questo strumento è diffuso nella maggior ...
Tromba

Sheipur

Lo sheipur è un tipo di bugh in metallo composto da un tubo con alcune viti che termina in un’apertura ...
Korna

Korna

Il kornā (lunga tromba con un bocchino) appartiene alla famiglia degli aerofoni ed è noto con nomi come kornā, kornāy ...
Bugh

Bugh

Il bugh, bogh o bāghi (sorta di tromba) è uno strumento della famiglia degli aerofoni antichi, è fabbricato in svariati ...
Condividere
  • 74
    Shares
Uncategorized