Khoresh e fesenjan

Khoresh e fesenjan

Stufato di pollo con noci e melagrana

Anticamente questo piatto veniva preparato con l’anatra, che può costituire un’ottima alternativa al pollo.

Ingredienti per 4 persone

• 450 g di pollo disossato o petto
• 250 g di noci tritate molto finemente
• 2 cipolle i da soffriggere
• 120 mi di pasta di melagrana
• 2 cucchiai di zucchero semolata (la quantità è direttamente proporzionale ai grado di acidità del succo di melagrana che utilizzerete)
• Sale
• Pepe
• 1/2cucchiaino di cannella (facoltativo)

Preparazione

Soffriggete in qualche cucchiaio di olio le cipolle finemente tritate; quando sono traslucide, aggiungete il pollo tagliato a tocchetti e mescolando cuocetelo finché appare ben chiaro; continuate la cottura aggiungendo poca acqua (quanto basta per coprirlo appena) e il i sale necessario. Toglietelo dal fuoco e intanto macinate finissime le noci nel mixer e ponetele in una padella antiaderente senz’olio. Mescolando continuamente fatele tostare finché non cambiano colore, continuate questa operazione finché non notate che cominciano a trasudare il loro olio. Solo a questo punto aggiungete 2 bicchieri di acqua fredda e continuando a mescolare fare prendere il bollore.
Quando l’olio delle noci sarà ben visibile nell’acqua, aggiungete la carne di pollo già cotta che avevate da parte. Unite la pasta di melagrana e lo zucchero (in quantità a piacere secondo il vostro gusto personale, poiché lo zucchero contrasta e mitiga il sapore agro della melagrana). Fate cuocere a fuoco bassissimo e lentamente la pietanza per circa 1 ora; quando avrà acquistato una consistenza densa, ma non troppo asciutta, sarà pronta da servire. Nel caso sia necessario aggiungere un po’ d’acqua, badate che sia rigorosamente fredda: ciò fa sì che le noci rilascino più facilmente il loro olio.

Condividere
  • 8
    Shares

Khoresh e fesenjan