Khoresh e giyameh

Khoresh e giyameh

Stufato con legumi e patate

Ingredienti per 6 persone

450 g di carne di vitella o vitellone tenero (o manzo)
80 g di piselli gialli essiccati (lappeh) cotti in acqua bollente per 7-8′
2 cipolle piccole
450 g di patate tagliate a bastoncini
Qualche cucchiaio di olio di oliva per il soffritto
1 bicchiere di passata di pomodoro
1 bicchiere d’acqua
Sale
Pepe
1 cucchiaino di curcuma
4 limoni di Oman disidratati (limu ammoni) forati con i rebbi di una forchetta (o il succo di 2 limoni)
1 cucchiaino di pistilli di zafferano polverizzati e sciolti in poca acqua calda
1 cucchiaino di misto spezie iraniane (advieh)

Preparazione

Soffriggete la carne tagliata a tocchettini con la cipolla e la curcuma I in qualche cucchiaio d’olio, finché l’una cambia colore e le seconde si indorano e ammorbidiscono. Aggiungete sale, pepe, zafferano, la passata di pomodoro e l’acqua e cuccete a fiamma bassa per 30′.
Unite i piselli gialli precedentemente cotti alla carne, il misto di spezie, i limoni disidratati o il succo di limone, e cuocete a fuoco bassissimo per 1 ora finché tutti gli ingredienti sono ben cotti, la pietanza si è ben rappresa e l’olio è affiorato in superficie. Friggete le patate a parte, assorbite l’olio in eccesso e disponetele sopra la pietanza prima di servirla con del riso bianco di accompagnamento a parte.

Condividere

Khoresh e giyameh