Sabzi polo va mahi

Sabzi polo va mahi

Riso alle erbe e pesce

Questo piatto molto amato e popolare, che incontra il gusto di adulti e bambini, viene tradizionalmente preparato il tredicesimo giorno di ogni nuovo anno (che in Iran inizia il 21 marzo) quando la consuetudine vuole che si esca da casa e si trascorra una giornata all’aperto, godendo della natura e dell’aria primaverile, mangiando magari al sacco, vicino a un ruscello. Il pesce che accompagna questo riso verde può essere scelto tra le numerose varietà ittiche a carne bianca dei nostri mari, intero o in filetti; può essere semplicemente fritto in olio bollente così com’è (eviscerato e lavato, s’intende) o tagliato in tranci, passati prima in uovo sbattuto, sale e curcuma, impanati e fritti, oppure ancora cotto al forno o alla griglia.

Ingredienti per 4 persone

• 450-500 g di riso basmati
• 500 g di erbe aromatiche miste fresche (in uguale misura coriandolo in foglie, prezzemolo, aneto, erba cipollina, dragoncello, la parte verde del porro; se utilizzate una miscela di erbe essiccate, sono sufficienti 5 cucchiai, a cui potrete aggiungere comunque abbondante prezzemolo fresco o le erbe fresche che avete a disposizione)
• 100 g di olio
• 1 cucchiaino di pistilli di zafferano polverizzati e sciolti in 4 cucchiai di acqua calda.

Preparazione

Bollite il riso per pochi minuti in acqua salata e scolatelo. Lavate, scolate e sminuzzate le erbe; indi fatele appassire e poi rosolare con dell’olio in una pentola antiaderente. Se usate solo erbe essiccate, fatele prima rinvenire in acqua tiepida per 20′, quindi scolatele e strizzatele prima di utilizzarle come fresche. Disponete a questo punto in una pentola a bordi alti il riso e le erbe alternativamente sino a esaurimento. Quando inizia a formarsi vapore, aggiungete un filo di olio, coprite e continuate la cottura del riso, aggiungendo di tanto in tanto e solo se necessario dell’acqua bollente salata e ulteriore olio. A fine cottura colorate qualche manciata di riso cotto con lo zafferano disciolto in pochissima acqua e guarnitevi il restante riso una volta scodellato sul piatto da portata.

Condividere

Sabzi polo va mahi