16-Kohgiluyeh e Buyer Ahmad

Regione Kohgiluyeh e Buyer Ahmad

Contesto geografico

La regione di Kohgiluye e Buyer Ahmad si trova nel sud-ovest dell’Iran. Il capoluogo della regione è la città di Yasuj e gli altri principali centri abitati sono: Dena, Bahmei, Kohgiluye (Dehdasht) e Gachsaran.

Clima

La regione di Kohgiluye e Buyer Ahmad ha due zone climatiche: - la zona calda è situata nei territori meridionali ed occidentali della regione in cui si rileva un clima caldo e secco, con numerosi venti stagionali e locali; - la zona dal clima freddo è situata nei territori settentrionali e orientali della regione che corrispondono con la parte più meridionali dei Monti Zagros. Tali territori sono zone umide in cui si trovano vasti boschi di quercia e alcune sorgenti di grandi fiumi.

Storia e cultura

Gli studi archeologici dimostrano che vaste zone della regione di Kohgiluye e Buyer Ahmad furono sede di primi insediamenti umani nell’era preistorica, mentre l’inizio del periodo storico della regione corrisponde con quello dell’impero elamita. I reperti rinvenuti nei siti di Tell Khosrou e Tell Mohre-i, nel complesso funebre di Lama e in altre località, mostrano che in questa regione erano presenti tracce di sedentarietà e civiltà anche prima dell’arrivo delle popolazione ariane. Nell’età elamita, questa zona aveva un’importanza fondamentale, infatti, in molte località sono state scoperte numerose opere risalenti a quel periodo, di cui la più rilevante consiste nel complesso funebre del sito di Chal-e Shahin che risale al II millennio a. C. e si trova nel villaggio di Lama. Dai tempi degli Achemenidi fino agli inizi dell’epoca islamica, i domini territoriali del popolo Lor della regione di Kohgiluye e Buyer Ahmad erano famosi con il nome di ‘Arjan’, territori che a loro volta facevano parte dei paesi dell’antica Persia. Nel periodo sasanide il paese di ‘Arjan’ era diviso in due parti, chiamati ‘Zamigan’ e ‘Qobad Khorre’. In un passato non troppo lontano, la regione di Kohgiluye e Buyer Ahmad faceva parte della regione di Fars. Fino a quando, agli inizi dell’anno 1342 dell’egira solare, i suoi territori furono divisi fra le regioni di Fars e Khuzestan. Agli inizi dell’anno 1342 dell’egira solare, mediante la ratifica del Parlamento Nazionale dell’epoca la zona di Kohgiluye e Buyer Ahmad fu separata dalle regioni di Fars e Khuzestan e venne costituito un governatorato che comprendeva quei territori. La città di Yasuj, che fino ad allora non era abitata, fu designata come il capoluogo del governatorato che, in seguito, divenne ufficialmente una regione.

Le immagini di questa sezione sono nella fase d'aggiornamento e verranno pubblicate al piu' presto.

Suovenir e artigianato

Tra le attività artigianali delle popolazioni nomadi della regione di Kohgiluye e Buyer Ahmad si posso annoverare i diversi tipi di tessuti manufatti. I prodotti dell’artigianato e i souvenir di questa regione sono: tappeti, kilim, gabbe, tappetini per la preghiera, cuscini tradizionali, bisacce artigianali e tessuti ricamati.

Cucina Locale

I piatti tradizionali della regione Kohgiluye e Buyer Ahmad sono cibi semplici che da anni vengono consumati specialmente dalle popolazioni nomadi. Tra tali tipi di pietanze si possono citare le seguenti: Kalle Jushak (Kalak Suz), Telit Piyaz, Ash-e Karde Hore, Shole Shiri, (Shir Berenj), Levi, Shole (Berenj) Badami, Shole Masi, Shole Duvi, Shole Mashaki, Polo Mahalli, Abgusht, Dampokht, Qorme, Ash-e Dangu, Polo Kangari, Polo Lizaki e Mast-e Bilhar.