Montella dice ‘No’ all’Iran

Montella rifiuta un triennale da 1,3 milioni.

L’ex attaccante della Roma avrebbe rifiutato il ruolo di commissario tecnico della nazionale iraniana.

Montella rifiuta la panchina dell’Iran. Nelle scorse ore la Federazione gli avrebbe offerto il ruolo di commissario tecnico della nazionale, proponendogli un contratto di tre anni da 1,3 milioni netti a stagione. Come riporta Tuttomercatoweb, l’ex attaccante della Roma avrebbe però rifiutato, non essendo convinto di intraprendere un’avventura del genere.
Montella è fermo da quasi un anno: lo scorso aprile l’esonero dal Siviglia, il suo ultimo club da allenatore.

 

Fonte: www.forzaroma.info