Mausoleo dello Sheikh Bahai

Mausoleo dello Sheikh Bahai

Il mausoleo dello Sheikh Bahai, sepolcro di Baha Al-Din Mohammad Ben Hossein Āmeli (27 febbraio 1547/ 30 agosto 1621), sapiente e letterato iraniano noto come Sheikh Bahāi, si trova nel portico che ha lo stesso nome all’interno del santuario dell’Imām Rezā (A) nella città di Mashhad (regione Khorāsān Razavi).

Il mausoleo, con l’aspetto di sepolcro in pietra con copertura in vetro, è situato al centro del portico Sheikh Bahai. Questo edificio all’incirca di forma quadrata, stando a quanto riportato, è stato l’abitazione e il luogo di insegnamento dello Sheikh nei suoi giorni di permanenza a Mashhad.

Nel lato ovest del vestibolo un’iscrizione sotto forma di quadro su piastrelle intarsiate contiene le parole scritte sulla lapide dello Sheikh e anche nei tre lati del portico sotto il soffitto, sopra la parete un’iscrizione, mentre lo presenta, contiene le sue opere e pubblicazioni in calligrafia sols.

Tutte le pareti del portico e il suo soffitto sono decorati a specchi. Sheikh Bahāi si spense a Esfahan e i suoi seguaci trasportarono a Mashhad la sua salma con grande solennità e lo seppellirono accanto al santuario dell’Imam Reza (A), ottavo Imam degli Sciiti.

 

VEDI ANCHE

 

Sheikh Bahai (1547-1621)

Condividere
Uncategorized