Museo Di Qajar Di Tabriz

Museo di Qajar di Tabriz

Il museo Qajar della città di Tabriz a partire dall’anno 1385 (calendario solare), dopo il restauro e la ricostruzione della Casa Amir Nezām Garousi nel quartiere Shesheglān, è stato inaugurato ufficialmente. La casa è stata costruita da Amir Nezām Garousi nel periodo della sua carica di amministratore all’epoca di Nāser Al-Din Shāh. Questo edificio con le fondamenta di 1500 metri quadrati, è stato eretto su due piani ed è composto da due cortili e da una corte interna ed esterna. Si sono conservate sedici colonne dell’iwān tutte intorno. Il piano superiore è stato abbellito con finestre saliscendi reticolate con vetri colorati, ornamenti in stucco della facciata settentrionale e meridionale, lavorazione a specchietti e ancora a stucco delle sale interne. Anche nel sotterraneo vi è una grande stanza con al centro una fontanella con colonne solide e la decorazione a mattoncini del soffitto attira l’attenzione del visitatore. Le sale del primo piano del museo sono suddivise in varie sezioni: la sala delle monete, dei tessuti,la sala cinese, del vetro, degli oggetti metallici, della musica, delle lavorazioni ad intarsio del legno (khātam) e anche nel seminterrato sono situate le sale della pietra, delle armi, degli uomini di stato e dei decreti, dell’architettura e dell’urbanistica, dei serrature e delle lampade

 

VEDI ANCHE

 

05-azerbaijan orientale

Condividere