Nāser Khosro (1004-1088)

Nāser Khosrow Qabādiāni

Abu Mo’in Nāser Ben Khosrow Ben Hares Qabādiān Balkhi, noto come Nāser Khosrow, nacque nel 1004 a Qabādiān, Marv. E’ considerato uno dei poeti e scrittori di alto livello della letteratura persiana, filosofo, sapiente, e grande viaggiatore.
Egli era esperto nella maggior parte delle scienze dell’intelletto e della narrazione della sua epoca tra cui la filosofia, la matematica, la geometria, la medicina, la musica, la pittura, l’oratoria, l’astronomia e la teosofia.
Nelle sue poesie sottolineava continuamente questa sua versatilità nelle scienze. Nāser Khosrow insieme ad Hāfez e a Rudaki rientra nel novero dei tre poeti che hanno memorizzato il Corano e che lo hanno utilizzato come conferma delle loro teorie e idee.
Egli che era alla ricerca della fonte della verità, discuteva con i seguaci di diverse religioni come i musulmani, gli zoroastriani, i cristiani, gli ebrei, i mannei e interrogava i capi religiosi sulla verità dell’esistenza.
Durante sette anni di viaggi in vari paesi ha lasciato il racconto di essi nel Safar nāme (Il libro di viaggio). Di Nāser Khosrow abbiamo molte pubblicazioni e composizioni, alcune delle sue opere sono: il già citato “Safar nāme”, “Divān-e ash’ār-e farsi, Canzoniere di poesie persiane, “Divān-e ash’ār-e arabi”, Canzoniere di poesie arabe, “Zaād al- Musāferin (sulle credenze ismailite) “Wajh-i-Din” (Il volto della religione), “Sa’dat nāme” Il libro della felicità, “Rowshanāi nāme” Il libro della luce, “Gāshāyesh va Rahāyash” (Il libro dello scioglimento e della liberazione), Kitab jāmi al-hikmatayn (Compendio delle due saggezze), ecc..
Le opere di Naser Khosrow sono state tradotte in diverse lingue fra cui l’italiano come ad esempio:
Naser-e Khosrow, Il Libro dello scioglimento e della liberazione, a cura di P. Filippani-Ronconi, Istituto Universitario Orientale, Napoli 1959
Naser-e Khosrow, Il libro della Luce, a cura di C. Saccone, in “Studia Patavina. Rivista di scienze religiose”, 37 (1990) 3; Il Libro della Luce (Rowhana’i-name), a cura di C. Saccone, Centro Essad Bey, Padova 2015 (ebook Amazon -Kindle Edition)
Naser-e Khosrow, Il viaggio, a cura di A. Magi, in Quaderni dell’Ist. Culturale della Rep. Isl. d’Iran in Italia”, 2 (1991)
La via Nāser Khosrow è una delle più antiche di Tehrān, alcune Università in Iran e all’estero sono state fondate in suo nome e sono state costruite statue che lo ritraggono in patria e anche in altri paesi e su questo celebre poeta iraniano fino ad oggi si sono svolti anche numerosi seminari e congressi nazionali e internazionali. Egli si spense tra il 1072 e il 1088 presso Yemagān, nelle vicinanze di Badakhshān dove si trova il suo mausoleo.
 

VEDI ANCHE

 

Celebri

Condividere